Perché scegliere il LED per l’illuminazione dei tuoi progetti?

I LED sono semplicemente la soluzione del futuro in ambito di illuminazione.

Rispetto alle sorgenti tradizionali presentano una superiore resa cromatica, ovvero una migliore capacità di rappresentare i colori nella maniera più naturale possibile. Sono dispositivi versatili e leggeri, adatti ad essere utilizzati in diverse forme e configurazioni. Sono efficienti, durano a lungo e non sono dannosi per la salute.

Per queste ragioni noi di Olev abbiamo visto nei LED la nuova frontiera del design. Siamo stati il primo marchio ad utilizzare  Led in un contesto di progettazione d’interni, producendo dispositivi che diventano parte dell’ambiente dal punto di vista estetico e funzionale.

Da più di dieci anni seguiamo attentamente l’evoluzione di questa tecnologia, per interpretarla in fase di sviluppo con materiali particolari e finiture di pregio. Lavoriamo a stretto contatto con il progettista, offrendo numerose possibilità di customizzare i singoli prodotti e i sistemi luce integrati.

Il nostro obiettivo è assicurare gli effetti ambientali richiesti dall’architetto, sfruttando appieno le enormi potenzialità dei LED.

Scegli un’illuminazione moderna e raffinata per il tuo design d’interni

FEDELTA’ DEI COLORI

Quando progetti l’illuminazione di un ambiente, è importante che le luci valorizzino le tue proposte in fatto di materiali.

La qualità della luce influenza la percezione dei colori, e i dispositivi non sono tutti uguali nel rispettare le scelte cromatiche dei progettisti. I LED hanno altissimi valori di Color Rendering Index, l’indice che misura la naturalezza dei colori degli oggetti illuminati da una sorgente luminosa.

Riescono infatti ad emettere l’intero spettro cromatico sempre con la stessa intensità, quasi come la luce solare, il riferimento assoluto nella valutazione della fedeltà dei colori.

Per questo rendono più vive le superfici e si prestano a contesti in cui ogni particolare svolge una funzione abilmente assegnata dal professionista.

MASSIMA LIBERTA’ DI PROGETTAZIONE

Su alcune tipologie di prodotti, abbiamo eliminato il trasformatore per l’alimentazione a basso voltaggio, sostituendolo con la possibilità di utilizzare direttamente la corrente a 220V.

Pavimenti, pareti, soffitti, scaffali, superfici in vetro: grazie al minor ingombro e al peso ridotto, i nostri dispositivi si prestano ad essere inseriti in situazioni ritenute impossibili fino a pochi anni fa.

Ecco perché i LED sono particolarmente adatti a creare effetti scenografici di grande eleganza, assicurando la massima libertà alle intuizioni del designer, con soluzioni compatte dal gusto moderno.

Ecco come le lampade a LED comporteranno vantaggi reali in termini di costi

90% DI RISPARMIO RISPETTO ALL’ILLUMINAZIONE TRADIZIONALE

Rispetto alle lampade fluorescenti, i costi energetici dei LED diminuiscono del 70%, mentre rispetto alle lampade ad incandescenza ed alogene la percentuale di risparmio arriva addirittura al 90%.

PIU’ DI 50.000 ORE DI LUCE

Per un utilizzo giornaliero medio di 8 ore, la vita di una sorgente LED può oltrepassare tranquillamente i 18 anni di vita, per un totale minimo di 50.000 ore di luce.

I costi di sostituzione nel breve e medio periodo sono completamente azzerati.

MAGGIORE EFFICIENZA

Un criterio importante con cui valutare la scelta dei dispositivi per l’illuminazione è l’efficienza luminosa, espressa in lumen/Watt. Il LED è fino a dieci volte più efficiente delle lampade a incandescenza, e due volte più efficiente delle sorgenti fluorescenti.

MENO COSTI DI CLIMATIZZAZIONE

Le sorgenti tradizionali possono influenzare la temperatura degli ambienti.

La componente infrarossa della luce trasmette calore che si propaga nello spazio circostante. La capacità dei LED di non emettere calore all’esterno consente un risparmio anche sui costi di climatizzazione necessari a mantenere una temperatura specifica.

La garanzia di un ambiente tanto luminoso quanto salubre

UNA LUCE ADATTA AI RITMI NATURALI DEL CORPO

La luce influenza le fasi di veglia e di sonno.

L’istinto del corpo umano è quello di reagire al colore della luce come se fosse la luce naturale: ci risveglia di fronte ad una tonalità chiara, tipica delle prime ore del mattino, oppure ci fa sentire stanchi di fronte a tonalità più calde, quelle del tramonto.

E’ un vero e proprio “orologio biologico” interno chiamato ciclo circadiano, che scandisce le giornate a seconda della luce che riceve dai nostri occhi.
L’essere immersi da un’illuminazione artificiale che mantiene sempre la stessa tonalità impedisce all’organismo di innescare i meccanismi naturali del riposo e di recuperare a fondo le energie.

Noi abbiamo risolto questo problema con la tecnologia LED. Siamo riusciti a ricreare il ciclo del Sole con dispositivi gestiti elettronicamente, che illuminano gli ambienti in modo idoneo e dinamico.

Abbiamo progettato prodotti in cui è possibile regolare l’intensità e il colore della luce, che può variare dai 6000K ai 2700K in maniera totalmente automatica, scandendo il ritmo naturale del corpo, per migliorare il riposo negli spazi domestici e l’attenzione negli ambienti lavorativi.

ZERO SOSTANZE ED EMISSIONI NOCIVE

Non basta un’illuminazione piacevole e d’effetto. Le sorgenti tradizionali presentano diversi aspetti critici in tema di salute, spesso sottovalutati o ignorati. Tra questi:

  • effetti deteriorativi dei raggi ultravioletti emessi dalle lampade alogene sui tessuti dell’occhio umano;
  • sostanze nocive come alogeni metallici e vapori di sodio rilasciate dalle lampade a scarica;
  • tossicità del mercurio contenuto nelle lampadine fluorescenti, pericoloso in caso di fuoriuscita per rotture accidentali e smaltimento errato.

I LED sono considerati l’illuminazione del futuro anche per la loro compatibilità con il benessere delle persone negli spazi living, vista l’assenza di componenti chimici pericolosi.