Luca Toniolo

Architetto

Lo figura “itinerante” di Luca Toniolo nasce e si sviluppa fin dal periodo della formazione quando unendo le passioni per la grafica e l’architettura sperimenta i primi prodotti e le prime pubblicazioni. Nel 2010 il trasferimento in Olanda e la collaborazione con lo studio MaxWan di Rotterdam lo avvicina a quello che è uno stile più internazionale dell’architettura e del design. Nel 2012 si trasferisce a Milano dove lavora come Architetto e collabora come interior e product designer per negozi di abbigliamento e Visual Designer per eventi di lancio e per eventi pubblicitari. Parallelamente sperimenta ruoli di allestitore per progetti legati alla Scenografia e l’Allestimento. Ha collaborato come scenografo per cortometraggi indipendenti e per il lungometraggio Ritual che vede la partecipazione di Alejandro Jodorowsky e come organizzatore e allestitore di eventi legati all’arte contemporanea. Oggi lo studio con base a Bassano del Grappa collabora con diverse realtà che variano da restauri di abitazioni private e poli museali, restauro di poli aziendali attraverso l’uso di nuove facciate e l’organizzazione e la progettazione di spazi interni di hotel e resort.