Edifici anni 80 diventano un’esclusiva villa contemporanea

Dalla riqualificazione di una serie di edifici anni ‘80 nasce una splendida villa in stile contemporaneo, circondata da un giardino di alberi secolari.

L’Arch. Nicoletta Reginato racconta il complesso progetto di architettura ed interior design illuminato da OLEV.

L’illuminazione ha rappresentato una sfida importante

 

Il committente richiedeva spazi molto illuminati, ma dall’atmosfera morbida

E ovviamente la luce doveva essere calibrata alle specifiche esigenze funzionali di ciascun ambiente.

Scopriamo allora le soluzioni OLEV scelte per interpretare al meglio i desideri del committente. 

Una luce scenica all’esterno sottolinea l’imponenza della villa

L’illuminazione degli spazi esterni merita un cenno speciale. 

La luce dei viali di accesso è molto soft, come richiesto dal committente, grazie alle lampade da esterno OLEV Torch realizzate su misura.

Si crea così un effetto scenico nella zona piscina e nel portico d’entrata, che sottolinea l’imponenza della villa e la sua esclusività.

Sospensioni di design arredano lo studio e la cucina

La sospensione OLEV Gavin a 3 elementi installata nello studio svolge la doppia funzione di completare lo spazio a doppia altezza e illuminare il tavolo sottostante. 

Sospensioni di design arredano lo studio e la cucina

Anche l’elegante sospensione OLEV Poly Linear in cucina arreda l’ambiente con personalità e diffonde una luce diretta sul tavolo con struttura in legno e piano in gres, realizzato su disegno.

Un mix equilibrato di luce diretta e indiretta in tutto il piano living

L’edificio principale è caratterizzato da un piano terra quasi totalmente vetrato, per godere su tutti i lati dell’abitazione degli scorci dello splendido giardino.

Il progetto illuminotecnico ha previsto un mix equilibrato di luce diretta e indiretta in tutto il piano living, attraverso plafoniere minimali e strip LED a scomparsa.

Un’illuminazione originale nel bagno padronale

Un ambiente particolarmente delicato da illuminare era il bagno padronale. 

La soluzione scelta è decisamente originale: è stato utilizzato il Profil 18 realizzato su misura e installato in verticale tra i 2 specchi. 

Sopra entrambi gli specchi, l’applique Zen in finitura corten abbinata al serramento diffonde una luce intensa e senza ombre.

Richiedi una consulenza per l'illuminazione del tuo progetto

CONTATTACI ORA