ABITAZIONE PRIVATA A ROSA’ (VI)

SCOPRI DI PIÙ

Il progetto era ambizioso

La ristrutturazione è un percorso complesso, in cui insidie e imprevisti sono sempre dietro l’angolo.

Ecco perché Chiara e Massimo si sono affidati a un professionista esperto, l’Arch. Simone Andrighetto, che ha ricercato soluzioni per ambienti fluidi e funzionali.

Le opere murarie sono state limitate cercando di usufruire il più possibile delle strutture esistenti, senza interventi invasivi.

L’arredamento ora ha forme eleganti e colori raffinati, e l’illuminazione a LED minimale ne esalta il carattere contemporaneo.

Illuminazione scenografica del giardino

Le piante sono tutte illuminate dall’alto verso il basso, per creare un suggestivo effetto scenico e dare la visione della profondità del giardino, scorgendone gli angoli più intimi.

Per gli alberi ad alto fusto, l’Architetto ha scelto faretti Olev DOT Spot orientabili.

Il fascio di luce si estende in verticale e mette in risalto il tronco e le fronde più basse; la luce avvolge la base degli alberi e si dissolve progressivamente verso l’alto.

Un tocco sapiente che dà l’idea della profondità del giardino e valorizza le altezze, migliorando la percezione degli spazi esterni della casa.

Una luce morbida per l'area piscina

La piscina nell’area relax esterna è un chiaro segno dell’esclusività di questa abitazione.

A bordo piscina, le strip LED a bassa potenza inserite proprio sotto le sedute creano una luce morbida che rompe il buio, perfetta per un aperitivo nelle calde serate estive.

 

Sicurezza ed eleganza con i segnapasso

I segnapasso a LED consentono di percorrere in sicurezza il vialetto pedonale e la rampa di accesso al garage. Diffondono una luce radente, che è elegante e illumina bene il percorso per raggiungere le entrate.

Un'atmosfera accogliente fino all'ingresso

Il porticato è illuminato da profili LED a luce indiretta, per creare un’atmosfera accogliente quando lo si percorre fino all’ingresso, dove siamo avvolti dalla luce del profilo che lava la porta principale.

Illuminazione della zona living

La zona living è ampia e ariosa. La parete che dà sulla zona relax esterna ha una grande vetrata che lascia fluire all’interno molta luce naturale.

La sensazione di spaziosità è frutto anche dell’illuminazione indiretta proveniente da un profilo LED nascosto e dalle applique a parete.

L’ambiente risulta molto gradevole in termini di comfort visivo e omogeneità della luce.

Tutti i corpi illuminanti sono ovviamente dimmerabili, per mantenere sempre l’intensità di luce ideale a seconda delle preferenze personali e delle condizioni di luminosità naturale.

Illuminazione della cucina

In cucina, 2 profili LED creano una luce diretta diffusa in tutto l’ambiente, mantenendo dal punto di vista estetico uno stile minimale e moderno.

Illuminazione delle scale

Trattandosi di una rampa chiusa da entrambi i lati, la soluzione ideale era l’installazione di faretti LED segnapasso a parete, che proiettano luce verso il muro di fronte.

I faretti emettono una luce diffusa, così da illuminare adeguatamente tutto il vano scale. E non soltanto gli scalini.

Le scale risultano sicure da percorrere, senza ingombranti applique a parete che sparano la luce negli occhi e richiedono una pulizia costante.

Richiedi una consulenza per l'illuminazione del tuo progetto

CONTATTACI ORA