POLY ESAGONO_pranzo_cucina_attico_mare (1)

Le 3 fasi per l’illuminazione perfetta dell’attico fronte mare

L’Interior Designer Elisa Lionello dello studio Grace House racconta come ha realizzato il progetto di illuminazione e interior design per un attico con una vista mozzafiato in una nota località marittima veneta.

Ci troviamo in una nota località marittima veneta, dove il committente aveva la necessità di arredare un attico con una vista sul mare su tutti i lati dell’abitazione.

L’illuminazione era fondamentale per raggiungere il delicato equilibrio tra stile e praticità.   

Ecco allora le 3 fasi in cui si è articolato lo studio della luce nell’attico, dove i prodotti OLEV creano l’atmosfera perfetta per trascorrere giorni spensierati di quiete e relax. 

GHOST BIG & TUBE_cucina_grace_attico_mare (4)

Prima fase: la luce ambientale per la massima funzionalità

Nella prima fase del progetto di illuminazione è stata progettata esclusivamente una luminosità generale.

In questo modo è stata salvaguardata la massima funzionalità di ogni ambiente, e la possibilità di scegliere qualsiasi finitura nelle fasi successive.

Nell’open space cucina-soggiorno i faretti OLEV Ghost da incasso forniscono un’illuminazione diffusa, perfettamente integrata negli arredi e capace di rendere gli spazi ariosi e confortevoli. 

SHINE_olev_camera_grace_attico_mare (2)

La seconda fase: una luce che valorizza le texture e rende unica l’abitazione

La seconda fase ha riguardato la scelta di sorgenti luminose per creare scenografie specifiche ed evidenziare le numerose texture.

Proprio le finiture rendono unica e personale l’abitazione: tra queste la pavimentazione in gres di altissima qualità, il legno fossile della cucina minimale, il brunito dei pensili dei mobili nello spazio living.  

La finitura brunito ritorna anche nelle sospensioni OLEV Cylinder che illuminano in modo mirato il piano cucina, e nei faretti OLEV Shine Spot installati ai lati del letto in camera. 

La terza fase: design di personalità grazie alle lampade decorative

Le lampade decorative sono state il tocco finale, per completare il lavoro di illuminazione anche in termini estetici.

Nell’open space cucina-soggiorno, dove troviamo la splendida vista sul mare ampliata dai grandi serramenti a scomparsa, una composizione di OLEV Poly Esagono arreda con personalità la zona pranzo. 

POLY ESAGONO_pranzo_cucina_attico_mare (5)

Richiedi una consulenza per l'illuminazione del tuo progetto

CONTATTACI ORA